Never mind the bee stings

Una piccola interruzione

Posted in Parole by matteb83 on 1 dicembre 2011

Verso le tre del mattino, il freddo alla stazione centrale di Milano inizia a farsi fastidioso. Alla spartana combinazione t-shirt, maglioncino di cotone e giacca leggera con cui sono arrivato, ho già aggiunto due maglie a maniche lunghe e una felpa. Ma restare seduto a leggere come fatto fin’ora diventa sempre più difficile. Mi alzo, allora; ripongo il libro nello zaino e srotolo gli auricolari collegati al lettore mp3. Il tempo di un paio di album – mi dico – e dovrebbe arrivare l’ora giusta per guadagnare il binario da cui parte il primo treno della mattina. Se tutto va bene, poco dopo le otto dovrei riuscire a sbarcare,  finalmente, a Bologna.

Viaggio da questa mattina, e in questo freddo milanese sembra quasi impossibile l’esistenza del luogo soleggiato e caldo che ho lasciato poco più di dodici ore fa. Lontanissima sembra anche la morosa, che è rimasta laggiù. Conforta sapere che tornerà in Italia tra appena una settimana, ma in questo preciso momento la sua mancanza è pungente quanto  l’aria ghiacciata che colpisce le guance.

Sono nell’ammezzato tra stazione dei treni e stazione della metro: un lungo corridoio assediato da negozi di abbigliamento, bar, profumerie. Tutti rigorosamente chiusi. L’ambiente è piuttosto affollato per essere un lunedì mattina di fine novembre; ad un’analisi veloce, la popolazione è composta per metà da senzatetto in cerca di riparo e per l’altra metà da viaggiatori che, esattamente come me, non hanno fatto in tempo a prendere l’ultimo treno verso sud.

Ancora due ore scarse alla partenza. E’ un’attesa dai contorni irreali. Cerco di controllare l’orologio il meno possibile, concentrarmi sulla musica e sui ricordi belli della vacanza appena finita. Dopotutto, è solo una piccola interruzione lungo una strada serena. Non riesco a preoccuparmene più di tanto, infatti. Tra non molto sarò a casa: ci saranno ritorni attesi, viaggi nuovi da organizzare, nuove parole da scrivere. E una disavventura in più, da ricordare e raccontare divertito agli amici di sempre.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...