Never mind the bee stings

The first snow

Posted in Solo canzonette by matteb83 on 1 febbraio 2012

Cosa c’è di più banale, in questa giornata di neve fitta – la prima del nuovo anno -, che ascoltare un disco intitolato The First Snow? Poco, direi. Eppure così è capitato (per caso, giuro). L’autore è un cantautore e polistrumentista inglese che si fa chiamare Blake.

Tra morbidi brani folk (When the Stars Go Blue, cover di Ryan Adams), college rock d’altri tempi (Over You Tonight), strizzate d’occhio beatlesiane (Un in the Sky/Feet of Clay) e improbabili numeri in stile Bollywood (Mumbai Express), a rimanermi in testa su tutte è Servant’s Blues, incrocio impossibile (ma vero) tra Smash Mouth e Doors. Non so dire bene il perché, ma e quella che meglio si incastra con questo strano clima da dolce apocalisse.

Mp3: Blake > Servant’s Blues

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...