Never mind the bee stings

I colori dei film

Posted in Immaginare by matteb83 on 1 marzo 2012

Il mio tumblr preferito della giornata si chiama moviebarcode. Dentro ci sono nient’altro che rettangoli riempiti di linee colorate. Ma la sorpresa arriva quando fai due più due e capisci che ogni rettangolo non è altro che lo spettro di colori di un intero film condensato in pochi centimetri.

Alcuni sono come te li aspetti: i toni oro e ocra che dominano Midnight in Paris, ad esempio, o il buio punteggiato di fluorescenze di Buried. Altri sorprendono. Da quando Barry Lyndon ha tratti così lucidi, quasi fantascientifici? E chi ricordava che Sixteen Candles, apice della commedia romantica adolescenziale anni ’80, è un film tanto cupo?

 

Via The Fox Is Black.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...