Never mind the bee stings

Maps and directions

Posted in Collegamenti, Immaginare by matteb83 on 20 marzo 2012

 

Cosa succede se per tre anni registri tutti i tuoi spostamenti grazie al GPS incorporato nel tuo telefono e li metti poi insieme in un video accelerato? Il risultato è quello che si vede qui sopra. Il video mette insieme 2,5 milioni di coordinate GPS raccolte tra il 2008 e il 2010.

L’autore di questa affascinante auto-violazione della privacy è Aaron Parecki, ragazzo di Portland (la cui mappa traspare nel video dalla somma degli spostamenti) da sempre ossessionato da tutto ciò che ha a che fare con mappe e itinerari.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...