Never mind the bee stings

Walk this way

Posted in Collegamenti, Verde by matteb83 on 21 giugno 2012

Da qualche settimana a Bologna è partita una lodevole iniziativa chiamata T Days. Significa che il sabato e la domenica le tre principali strade del centro storico (via Ugo Bassi, via Rizzoli e via Indipendenza – che sulla pianta della città si incrociano formando, appunto, una T) vengono chiuse al traffico, sia privato che pubblico, e possono essere attraversate solo da pedoni e ciclisti.

Al di là delle inutili polemiche che inevitabilmente sono nate (commercianti ottusi vs. il buon senso), l’idea è intelligente, funziona bene e trasporta la città un po’ più vicino al resto del mondo civilizzato. Favorire i percorsi pedonali e ciclabili è un’esigenza che non si può più rimandare.

Per continuare su questo percorso, un’altra buona idea arriva da Raleigh, North Carolina. Il progetto – finanziato con Kickstarter – si chiama Walk [Your City] ed è molto semplice: dotare gli incroci della città di segnali stradali per pedoni che indicano non solo le destinazioni principali ma anche quanti minuti distano a piedi. In più c’è un codice QR che punta alla mappa del percorso da fare. Guerrilla Wayfinding, lo chiamano, probabilmente esagerando con il marketing. Ma resta una buona idea, ed è a disposizione di tutti.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...