Never mind the bee stings

Pesare le parole

Posted in Messaggi, Parole by matteb83 on 9 gennaio 2013

21 Emotions For Which There Are No English Words

Al netto della leggenda metropolitana secondo cui gli Inuit hanno un numero altissimo di parole per dire neve (in realtà sono solo due e la confusione deriva dal fatto che la loro è una lingua polisintetica), il ruolo delle parole per descrivere il mondo che ci sta intorno è un argomento che ho sempre trovato affascinante. Prima e dopo i miei non proprio brillanti studi di semiotica all’università.

Per tale motivo non posso certo restare indifferente davanti a questa mappa che accosta a una serie di parole inglesi che descrivono emozioni, parole o locuzioni di altre lingue che non trovano un corrispondente in inglese. Lo schema, ideato da uno studente di design di nome Pei-Ying Lin, privilegia le lingue orientali (giapponese, cinese, coreano), ma dà spazio anche a qualche termine di origine europea. Tra questi, l’italianissimo Ti voglio bene. Che in effetti in inglese è pericolosamente compreso nella formula I love you, lasciando al contesto il delicato compito di chiarire il tipo e il grado di emozione a cui si sta facendo riferimento.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...