Never mind the bee stings

Gente che ci è piaciuta al London Popfest – #2 The Garlands

Posted in Sì viaggiare, Solo canzonette, Sul palco by matteb83 on 11 marzo 2013

I Garlands sono svedesi, hanno all’attivo un ottimo album omonimo e se cercandoli su Google siete finiti sul sito di una inquietante casa di riposo a Barrington, Illinois, tranquilli, capita anche ai migliori.

Autori di un indie pop diretto e senza fronzoli, canzoni sempre sotto i tre minuti con in primo piano chitarre jangly e dolce voce femminile, il loro set è  asciutto e veloce esattamente come la loro musica. Ma non per questo non si fanno notare. Anzi, nell’affollata seconda giornata del festival sono uno dei nomi che più resta impresso nella memoria.

Semplicità e ottime melodie, soprattutto quando si parla di indie pop, restano gli ingredienti fondamentali. E più difficili da trovare.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...