Never mind the bee stings

Troppa gente racconta le stesse cose

Posted in Messaggi by matteobenni on 10 giugno 2014

I giornali sono prevedibili?
«Molte notizie sono ripetitive. “Il presidente Obama ha tenuto un discorso annunciando il programma e poi è volato a Miami”: ci sono migliaia di siti che dicono questo, scritti da migliaia di giornalisti. Non c’è un vero insight, un’analisi, spesso manca un punto di vista. Le notizie normali hanno sempre meno rilevanza, troppa gente racconta le stesse cose. Mettiamola così: chi organizza i dieci titoli principali della giornata non offre un grande valore».

Una domanda e una risposta. Al netto di qualche passaggio a vuoto (sul diritto all’oblio) e un paio di risposte un po’ fastidiose (“io non leggo leaked documents” sull’innocuo rapporto Innovation del New York Times e la fierezza con cui ammette di non aver letto The Circle di Dave Eggers o di non aver visto The Social Network), il presidente di Google Eric Schmidt intervistato oggi sul Corriere da Beppe Severgnini riassume in quattro righe gran parte di quello che non va nel giornalismo contemporaneo.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...