Never mind the bee stings

Feedly down

Posted in Gli internets by matteobenni on 12 giugno 2014

Un paio di riflessioni sul down di Feedly, il reader RSS che ha sostanzialmente preso il posto del defunto Google Reader, da ieri oggetto di una serie di attacchi DDoS che lo rendono inaccessibile.

La prima è su quanto gli RSS siano, per chi li usa, uno strumento estremamente potente per rimanere aggiornati su ciò che accade nel mondo. Tanto che senza ci si ritrova improvvisamente sperduti in un mare di informazioni e notizie tra cui è difficilissimo orientarsi a vista.

E i social network, qui la seconda riflessione, non riescono affatto a sostituirsi a un sistema tanto elementare. Per quanto si possano curare amici, follower, pagine e contatti, il rumore di fondo è infinitamente superiore rispetto alla rigida e pacata semplicità degli aggiornamenti via RSS.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...