Never mind the bee stings

I dischi del 2014

Posted in Nastroni, Solo canzonette by matteobenni on 29 dicembre 2014

al8

È sempre divertente il gioco delle classifiche dei dischi di fine anno, e utile, anche, per fare ordine tra tutto quello che si è ascoltato da gennaio a dicembre. In questo 2014, in verità, ho indugiato molto su dischi vecchi, soprattutto di black music, jazz e soul, usciti tra anni ’50, ’60 e ’70. Quindi sto scoprendo solo in questi giorni – grazie appunto alle classifiche di fine anno – molti album interessanti che mi ero perso, tra quelli usciti negli ultimi dodici mesi. Ma il tempo per ascoltare un po’ di dischi nuovi, comunque, non è mancato. Ecco qui, allora, i venti dischi del 2014 che più ho ascoltato e riascoltato nel 2014.

20. Alpaca Sports – Sealed With A Kiss

19. Andrew Bird – Things Are Really Great Here, Sort Of…

18. T.V. Smith – I Delete

17. Bored Nothing – Some Songs

16. Allo Darlin’ – We Come From The Same Place

15. When Nalda Became Punk – Indiepop Or Whatever!

14. Buddy – Last Call for the Quiet Life

13. Thurston Moore – The Best Day

12. The Dø – Shake Shook Shaken

11. Flowers – Do What You Want To, It’s What You Should Do

10. Maria Antonietta – Sassi

9. Erlend Øye – Legao

8. Death Vessel – Island Intervals

7. Dente – Almanacco Del Giorno Prima

6. The Notwist – Close To The Glass

5. Mad Caddies – Dirty Rice

4. Real Estate – Atlas

3. Fanfarlo – Let’s Go Extinct

2. Mac DeMarco – Salad Days

1. Alvvays – Alvvays

E sempre per rispettare le tradizioni, qui c’è anche un nastrone di venti tracce (una per disco) da ascoltare comodamente in streaming.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...