Never mind the bee stings

Ritratti sulle mappe

Posted in Carte, Effetti speciali, Immaginare by matteobenni on 1 aprile 2014

Map-Portraits-by-Ed-Fairburn 01-Map-Portraits-by-Ed-Fairburn 02-Map-Portraits-by-Ed-Fairburn 03-Map-Portraits-by-Ed-Fairburn

Via

Via cavo

Posted in Carte, Gli internets by matteb83 on 21 febbraio 2013

1671777-slide-0-submarine-cable-map-2013

 

Solo l’1 per cento del traffico globale delle telecomunicazioni viaggia attraverso satellite, la stragrande maggioranza dei dati è trasmessa attraverso una enorme rete di cavi che attraversa i continenti e soprattutto gli oceani.

Questa splendida mappa-infografica di TeleGeography (cliccando sull’immagine si apre la versione navigabile) mostra nel dettaglio la cablatura sottomarina che collega tutto il pianeta. Con l’aggiunta di qualche utile informazione sulla crescita dei dati trasmessi negli anni e sui millisecondi necessari che un dato impiega per passare da un continente a un altro.

Verità e (soprattutto) bugie

Posted in Carte, Immaginare by matteb83 on 20 novembre 2012

La mappa curata da Pop Chart che riassume il TED Talk di Pamela Mayer dal titolo How to spot a liar.

Via Co.Design.

Cinecittà

Posted in Carte, Proiezioni by matteb83 on 26 luglio 2012

Quanti film che nel titolo citano una strada, un parco, un edificio – insomma un luogo – riuscite a ricordare? E quanti luoghi di finzione che compaiono all’interno di un film e restano impressi nell’immaginario collettivo potreste enumerare? Il gruppo di designer inglesi We Are Dorothy ne ha raccolti circa novecento e li ha utilizzati per creare una mappa dei luoghi del cinema.

Il modello è una vecchia mappa di Los Angeles – ovviamente – ma sopra sono raccolti titoli e luoghi resi famosi da pellicole di ogni epoca. A nord-est, ad esempio, passa la Lost Highway, che sfocia da un lato nella Road To Ruin e dall’altro in Road To Opportunity. Oppure c’è il lago Reservoir Dogs, con Shutter Island (ed Escape From Alcatraz), The Rock e The Hot Rock, The Island, The Beach e anche Titanic. E come ogni città, ci sono anche le zone poco raccomandabili. The Killing Fields, ad esempio, nella zona di Zombieland, che ospita nelle vicinanze Hostel, Hostel 2, Grindhouse, Gate of Hell e The Road. Ma tranquilli, a pochi passi da lì c’è anche la Rock ‘n’ Roll High School.

Via Co.Disign.